Fac’ebook’ – Storie Di ECommerce Vestiti Da Social

Prolution

Aumentare le vendite mentre si dorme, il sogno di Homer Simpson divenuto realtà? Aumenta il tuo fatturato vendendo su Facebook, ragiona sull’importanza di avere un eCommerce, inizia a contare il risparmio ottenibile digitalizzando il tuo business……

Fac’ebook’

Non servono profondissime o tediose ricerche scientifiche per affermare che, al giorno d’oggi, i numerosissimi utenti Facebook sperano di trarre guadagno dalla piattaforma. Vendendo il proprio prodotto o servizio, cercano di raccontare in modo innovativo la propria realtà aziendale, l’importante ormai non è più “essere su Facebook”bensì “esserci in maniera memorabile”.

Obiettivo?

Vendere, crescere in termini economici e aumentare dunque il fatturato. Facebook è un grande alleato in tema di eCommerce, anche per chi si muove con cautela nel settore. Pensare di non essere in grado di farlo fa solo sì che il vostro obiettivo sia sempre più lontano; è il momento di agire e di imparare a vendervi bene.

Cosa occorre fare?

Facebook aiuta gli utenti a scegliere con cura il proprio target e a raggiungere quindi di conseguenza maggiore profitto. Un nuovo modo per targetizzare in maniera più efficace i propri contatti. Si ampliano quindi le “solite” misure di targeting: sesso, età, interessi…

Come iniziare?

Innanzitutto, occorre prendere dimestichezza con la parte più “business” di Facebook. Se disponete di un elenco di clienti o delle loro mail potete già partire e cambiare il futuro della vostra azienda e del vostro brand. Ci sono comunque 3 tipologie di custom audience che si possono creare: tramite la mailing list caricata da una piattaforma di email marketing, tramite gli utenti Facebook che hanno interagito con voi grazie all’app, tramite un elenco di contatti telefonici.

Risultati attesi?

Trasformare dei semplici contatti mail in clienti, non annoiare con notizie ed informazioni chi non è prettamente interessato, consolidare la propria strategia, fidelizzare il cliente. Sì, esatto, è proprio il vostro cliente al centro delle attenzioni di questa strategia.

Chi dorme non piglia pesci?

Sai che con il digitale puoi vendere anche mentre dormi? Grazie all’innovazione tecnologica è possibile monitorare ogni genere di dato e gestire ogni processo. Ci vuole ben più di un biglietto da visita per essere definiti business-man.

Chi possiede un eCommerce lo sa bene, deve necessariamente avere un team di persone affidabili al seguito, ognuno specializzato in un particolare settore: spedizioni, gestione della piattaforma, customer care e così via.

Tuttavia, se i primi step richiedono grandi quantità di caffè indispensabile per passare le notti insonni ad analizzare e progettare e poi ancora analizzare la propria piattaforma eCommerce, lo step successivo è ottenere buoni profitti dormendo.

La soluzione è l’automazione! Negli anni l’innovazione tecnologica ci ha regalato potenti software in grado di monitorare ogni genere di dato. Innovazioni che hanno risposto a domande del tipo: “Come posso monitorare giorno per giorno i miei margini di profitto?” Cerchiamo ora di vedere un pò più da vicino i vantaggi del vendere online rispetto ad un negozio fisico.

Vendita 24/7

E’ banale. Un eCommerce ci permette di vendere i nostri prodotti 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Non vi è alcuna apertura o chiusura infrasettimanale o festiva. Il digital ci permette inoltre di creare promozioni e offerte in ogni momento.

Processi automatizzati

Come suddetto, la gestione degli ordini può essere un compito faticoso per i venditori. L’ansia di ottenere ordini può essere smorzata quando si pensa al numero di ordini che è necessario elaborare.

Niente paura, le piattaforme di eCommerce sono ormai in grado di offrire ai venditori un supporto completo di gestione degli ordini. Ognuno di noi può facilmente tenere traccia degli ordini e stampare fatture ed etichette di spedizione rapidamente.

Questo aspetto ci permette di investire più tempo sia per migliorare la nostra piattaforma, sia per offrire servizi sempre più personalizzati ai nostri clienti.

Visibilità

In passato il sogno di ogni imprenditore era quello di  aprire un negozio nella piazza centrale della città o nella via commerciale di maggior pregio. 

Questa frase era vera fino a qualche tempo fa. Ma avere un eCommerce ben strutturato ci consente di far crescere la visibilità del nostro business in maniera esponenziale.

Il rapporto “eCommerce in Italia 2016” di Casaleggio e associati mi viene in soccorso per spiegare meglio quello che intendo dire: “Gli italiani che hanno accesso ad internet (utenti unici nel mese) sono 28,7 milioni, quasi 1 milione in più del 2015 quando erano 27,8 milioni, e rappresentano circa il 52% degli italiani dai 2 anni in su”. Una visibilità un tantino maggiore rispetto al centro storico delle nostre città, con tutto il rispetto del caso.

Serve una bussola?

Treccani definisce il Marketing così: “il complesso dei metodi atti a collocare con il massimo profitto i prodotti in un dato mercato attraverso la scelta e la pianificazione delle politiche più opportune di prodotto, di prezzo, di distribuzione, di comunicazione, dopo aver individuato, attraverso analisi di mercato, i bisogni dei consumatori attuali e potenziali”.

I professionisti del settore lo hanno capito da tempo. In poche parole, i processi automatizzati ed i social sono le leve più lunghe oggi utilizzate dai marketers in tutto il mondo. E tu? Aspetti la prossima rivoluzione o vuoi vendere anche durante questa? Informati, contattaci. Non rivolgerti al primo “guru” trovato su internet!


Leave a Comment

2018 © Prolution Group - All rights reserved.